La Street Art a Roma: Tor Marancia

La street artda fenomeno assolutamente di nicchia e legato alla cultura Hip-Hop, si trasforma, attraverso progetti che coinvolgono in maniera strutturata i quartieri romani, in una esperienza di abbellimento e riqualificazione di intere aree.

A Roma i primi quartieri interessati da queste tipologie di interventi sono stati il Pigneto, San Basilio e la zona fra Ostiense e Testaccio.
Nel 2015, invece, l’operazione ha interessato la borgata Tor Marancia.
Qui, 20 artisti internazionali in 70 giorni di lavoro (fra l’8 gennaio e il 27 febbraio 2015) hanno dato vita a “Big City Life“, un progetto che include 22 murales monumentali ideato da 999Coontemporary e finanziato da Fondazione Roma e dal Campidoglio e patrocinato dall’VIII Municipio.

Leggi da Cosa Fare a Roma:

Street Art a Tor Marancia: Vuoi Scoprire il Quartiere più Colorato di Roma?

Tonino

Autore /

Conservatore di natura, ma …… spesso “costretto in anticipo” ai cambiamenti. Quelli che ritengo “utili”, non riesco a tenerli per me. Necessito di trasmetterli perché tutti ne possano usufruire.

Cosa stai cercando?