Lo sai che

Pubblicato il 18 luglio 2016 | by Maurizio

0

I Display Flessibili di Samsung

 

Samsung ha presentato al pubblico la tecnologia YOUM, ovvero i display OLED flessibili.

Sentiamo parlare di  OLED, ma sappiamo cos’è?

OLED è l’acronimo di Organic Light Emitting Diode[1] ovvero diodo organico a emissione di luce.

Tecnologia che permette di realizzare display a colori con la capacità di emettere luce propria: a differenza dei display a cristalli liquidi, i display OLED non richiedono componenti aggiuntivi per essere illuminati (i display a cristalli liquidi vengono illuminati da una fonte di luce esterna), ma producono luce propria; questo permette di realizzare display molto più sottili e addirittura pieghevoli e arrotolabili, e che richiedono minori quantità di energia per funzionare.

A causa della natura monopolare degli strati di materiale organico, i display OLED conducono corrente solo in una direzione, comportandosi quindi in modo analogo a un diodo; di qui il nome di O-LED, per similitudine con i LED. ( Wikipedia)

Tra i punti a favore troviamo: leggerezza, flessibilità, ampio angolo di visione, contrasto, brillantezza dei colori, tempi di risposta ed alta efficienza energetica.

Tutto ciò che vorremmo no?

Nel video che segue viene presentato il prototipo Samsung annunciato durante il CES2013:

 

 

 

 

Condividi FacebooktwitterFacebooktwitter

Tags: , , ,


L'Autore

Maurizio

L'ossimoro (dal greco ὀξύμωρον, composto da ὀξύς, «acuto» e μωρός, «ottuso»). Innovazione, cambiamento , sempre alla ricerca del nuovo , senza mai avere paura del diverso in 30 anni di Renault Italia sempre nella DSI….. L’ossimoro!



Back to Top ↑
  • Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On InstagramCheck Our Feed